Blindsurfers-site content Nederlands Français English Deutsch Español Italiano Polski




















Andalucia
Molti dei viaggiatori che si mettono in viaggio per la Spagna profonda, non le resistono,
a causa delle:

x
Feriasferias e fiestas: celebrative in occasione delle semine, messe, o sagre in onore del Santo Patrono…
x
alle processioni durante laSemana Santa, la Settimana Santa
x
al duende, quando un ballerino di flamenco si fonde con i suoni melodici della sua chitarra, creando un’atmosfera di particolare intensità...
x
al gazpacho, alla tortilla sacromonte, al jerez e alla manzanilla, per citare alcuni piatti prelibati
x
o agli idilliaci villaggi popolati da case pitturate di bianco ed inondate di sole

Flamenco
E poi l’indicibile: si tratta di un sentimento unico nel suo genere, ma così tipico, totalizzante che riassume in ogni suo aspetto il Sud della Spagna: una sensazione che brucia, piena di grazia e di riconoscimento… si tratta di uno stordimento dei sensi ? O ciò è dovuto all’energia e la passione che si sprigiona dai ballerini di flamenco? O è questa l’impotenza che si sente davanti alla maestosità del paesaggio ? E’ un bel rebus ! Sta di fatto che chi ha fatto questo genere di esperienza, non potrà mai più tornare indietro.